giovedì 22 aprile 2010

La dolce vita di Ludovica







di Ludovica Falconi


La rinascita dei materiali: eco e glamour
Ormai l’imperativo è essere ecologici e la moda non è da meno. Le realtà basate sul fattore ecosostenibilità, ma che non tralasciano la componente moda, sono ormai tantissime e coinvolgono sempre più spesso i grandi marchi. L’arte del riciclo è la nuova frontiera creativa non solo per gli artisti, che forse l’hanno capito già da un bel pò, ma anche per designer di interni e di moda. Ridare vita a oggetti e materiali che andrebbero buttati, oltre a stimolare la creatività, è un vero segno di amore per il nostro pianeta. Le borse che vedete sono realizzate dal marchio Freitag di Zurigo che produce e vende in tutto il mondo borse ricavate dai teloni usati di autocarri, dalle cinture di sicurezza delle automobili e dalle camere d’aria delle biciclette e degli airbag scoppiati. Oltre alle borse produce custodie per iPod, portafogli, porta pc, zaini e via via fino ai palloni da calcio. Il marchio si è addirittura conquistato uno spazio al MOMA di New York. L'altra borsa firmata Momaboma è ricavata invece da vecchi giornali e t-shirt vintage per la fodera. Niente male vero?

6 commenti:

Anna Grazia Giannuzzi ha detto...

W la Freitag!

Anonimo ha detto...

Dove si possono trovare queste borse?

Ely

maggie ha detto...

si, l'arte del riciclo è la nuova frontiera anche in architettura....è bello pensare che gli oggetti o i materiali indossati, o posati, abbiano una storia...

laura ha detto...

si possono riciclare i fidanzati,ex mariti,ex amanti?
baci

Ludovica ha detto...

si trovano online e nei negozi più trendy..

Ludovica ha detto...

mmm.. in effetti con gli ex si potrebbero fare delle borse.. sarebbero anche biodegradabili ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...