domenica 14 ottobre 2007

DESIDERIA








IL PROFUMO DEL SESSO
a cura di Monica Maggi

Primo post, sbarazzino e provocatorio.
Oggi vorrei parlarvi, tanto per cominciare, del "profumo del sesso".
Buono, caldo, rassicurante e anche "conveniente".
Lo sostiene un eminente studio pubblicato sul Journal of public Economics: una buona vita erotica vale 45.000 euro l’anno. Questa, infatti, è la cifra che dovremmo spendere per raggiungere in altri modi lo stesso livello di gratificazione, destreggiandoci tra shopping, serate al cinema, al ristorante e in discoteca, viaggi e soggiorni in beauty farm. Insomma,fare l’amore non garantirebbe solo un buon “movimento” di ormoni e sentimenti, ma anche un flusso di denaro in direzione del nostro portafogli.
Secondo Martin Seligman, “inventore” della psicologia della felicità e docente all’Università della Pennsylvania, una soddisfacente relazione sessuale da un lato risana il corpo e alleggerisce l’anima, e dall’altro cementa la stabilità di coppia trasformandola in un piccolo “capitalizzatore” di beni altrimenti sparpagliati qua e là.
Chi non fa l’amore, poi, indulge ad altri piccoli piaceri. Ecco le cene, gli happy hour, le puntatine nelle pasticcerie. Quanto si possa risparmiare facendo a meno di tutte queste cose, in cifre, è variabile, ma stando stretti (una cena fuori alla settimana, un aperitivo, una scatola di cioccolatini) si raggiunge facilmente un minimo di 30 euro alla settimana, 1.440 circa all’anno. Beni che ci costano la ragguardevole cifra di 22.000 milioni di euro all’anno - 103 euro al mese a testa - secondo una ricerca effettuata da Salutest (organo del comitato consumatori AltroConsumo).Che ne dite, ci voleva questo per convincerci ad una appassionata notte d'amore?Vs Monica

12 commenti:

Maddalena ha detto...

Concordo pienamente con te, mi è piaciuto molto anche il fatto che tu abbia concluso con serata d'amore, che trovo qualcosa in più del sesso. Si decisamente si, se si facesse di più all'amore penso che anche tanta rabbia, cattiveria, malumore verrebbero meno, oltre all'indubbio vantaggio economico :)

Diomira Pizzamiglio ha detto...

In una recente discussione con mio marito siamo arrivati alla stessa conclusione, cioè come la mancanza di sesso provochi effetti a catena disastrosi. Dall'allontanamento emotivo alla scarsa stima di se, insicurezza,rabbia, depressione, alterazione dell'umore si cerca di sfuggire con rimedi costosamente gratificanti .... assalto agli scaffali dei dolci nei supermercati.... shopping sfrenato....
Morale:fare l'amore fa bene all'amore, al portafogli e alla bilancia.

Naima ha detto...

...certo che monetizzarlo così...w l'amore all'amore

monicamaggi ha detto...

ma no, cara Naima
non lo si monetizza: lo si "globalizza"
:-)))

Anonimo ha detto...

Io non sono convinta che il sesso sia così importante, non che non lo faccia però se sto senza non mi manca. Cosa ne pensate voi?

Lucilla

Anonimo ha detto...

Che tu sia la più sincera.
Zanzara

ha detto...

concordo anch'io e non perchè lo penso ma perchè l'ho provato.Il primo anno di incontri sessuali con il mio grande amore (presente anche oggi) vivevo solo di quello, mangiavo pochissimo, infatti avevo una linea invidiabile, ma anche se mangiavo un pò di più riuscivo a smaltire benissimo bastava un incontro con lui e bruciavo più che in ora di palestra!! Non vi dico poi quanti soldi ho risparmiato non facendo più shopping (non facevo shopping perchè tutto il tempo libero lo passavo con lui a fare sesso e poi perchè lo shopping non mi interessava più). Un'avvertenza però non è il sesso in sè ma il sesso unito all'amore, se fai sesso con un uomo che non ami dopo un mese di ginnastica ti rompi le scatole e torni allo shopping garantito!

Naima ha detto...

e dopo il primo anno lù? la mia esperienza è che gli amori davvero passionali fanno fatica a costringersi dentro a un rapporto fatto di quotinianità, se riescono a diventarlo sono davvero grandi amori!

ha detto...

Cara Naima,
sono passati oltre tre anni ma l'attrazione tra noi si è mantenuta sempre altissima.
Però il sesso non occupa più il 90% dei nostri incontri, al sesso si aggiungono tenerezza, comprensione, chiacchere leggere, progetti, viaggi, shopping insieme (a lui piace anche questo non è incredibile?). Oggi forse abbiamo molto di più dei primi tempi, perchè il nostro rapporto si è consolidato e riusciamo a comprenderci con uno sguardo. Però i primi tempi insieme sono stati incredibili...però non si può vivere continuamente in fibrillazione, alla fine mi sarebbe venuto un infarto, è giusto che il rapporto diventi più pacato e maturo. L'unica cosa che rimpiango è la mia linea invidiabile minata da tante cenette romantiche, ma come si dice non si vive di solo sesso..

monicamaggi ha detto...

farò una confessione intima:

senza sesso potrei anche vivere, ma senza carezze NO!!!

un abbraccio (carezzoso)
Monica

Maddalena ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...