mercoledì 14 gennaio 2009

AperiTVo

Al via Lost 5
A cura di Sinka

I fan americani attendono trepidanti il decollo della quinta stagione di Lost previsto per mercoledì 21 gennaio sulla rete ABC. Lanciata nel settembre 2004 e rivelatasi un successo mondiale di critica e pubblico, la serie vede come protagonisti i sopravvissuti del volo Oceanic 815 Sidney – Los Angeles, naufragati su una misteriosa isola del Pacifico.





Durante i mesi di pausa tra la fine della quarta e l’inizio della quinta stagione, si sono rincorsi sul web veri e finti spoiler, che si sono aggiunti alle molteplici teorie ideate dai fan.
I creatori della serie, Lindelof e Lieber, orfani di J.J. Abrams, impegnato nel nuovo progetto Fringe, serie Sci-fi per la Fox, hanno anticipato che la nuova stagione svelerà alcuni dei misteri lasciati irrisolti in quelle precedenti e che l’impianto narrativo subirà delle modifiche, come il ritorno all’uso dei flashback, soppiantato, nella stagione precedente, dai flashforward.
Questa quinta serie, composta da 17 episodi, si profila come la penultima e certamente non deluderà le aspettative dei fan.



Video trailer Lost 5 a cura di Itasa.

A CURA DI SINKA

4 commenti:

Katia Ceccarelli ha detto...

Mi sono sempre chiesta come sia possibile che il "ciccione" del gruppo non sia dimagrito di un etto nel corso di 5 stagioni del telefilm in cui sono su un isola deserta.

IleniaF ha detto...

Lost 5, ma qui in Italia a che serie siamo? E soprattutto In Italia quando arriverà?
Sul ciccione del gruppo, Katia. hai perfettamente ragione, com'è possibile?
Sull'isola dei famosi in genere tornano tutti dimagriti di 5/10 kg in 2 mesi....

Sinka ha detto...

In Italia siamo alla quarta, la quinta arriverà tra qualche mese. I veri fan italiani, però, si sono organizzati per seguire la serie quasi contemporaneamente agli americani...la mattina successiva alla messa in onda USA, cercando bene, si trovano gli episodi sottotilati in italiano!

IleniaF ha detto...

Addirittura!!!!
Vabbuò io non sono così appassionata, attenderò l'arrivo...
Grazie Simo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...