mercoledì 23 aprile 2008

RAMPA DI LANCIO


SCRIVERE SUI BLOG
A cura di Lù Mancini

Cari lettori
Vi segnalo il seguente concorso letterario in scadenza il 30 aprile

http://www.club.it/concorsi/bandi/yourcenar.html


Oggi voglio parlare della scrittura sui “blog “
Che cos’è il blog ? Bè voi lo sapete già perchè siete qui, ma volevo parlarne in particolare quando esso diventa un diario on line dove ciascuno può scrivere i propri pensieri, storie, emozioni ed è bello anche poter interagire con altre persone attraverso i commenti . Il blog risponde ad un desiderio profondo di scrivere, di parlare di noi, di esprimere se stessi attraverso un sistema di comunicazione diverso “ il Web”ormai entrato prepotentemente nella nostra vita quotidiana.

Fino ad un anno fa non sapevo neanche cosa fosse un Blog poi dopo averne visionato alcuni ne ho aperto uno mio.
La mia esperienza mi ha fatto apprezzare sempre di più questa forma di scrittura che pur non essendo un genere letterario diviene uno strumento versatile e interattivo di comunicazione con se stessi e con gli altri (chiunque voglia leggervi). Ognuno può scrivere quello che vuole: una poesia, un pensiero, uno stato d’animo, un’emozione, una foto, un sogno. Per ciascuno di noi il blog può essere quello che si vuole senza troppe motivazioni. Può essere una parte di noi, quella più intima, o più segreta o più comunicativa, decidiamo noi. Attraverso il blog ho cambiato la mia scrittura, scelgo di esprimermi in un modo o nell’altro, di raccontare il bello o il brutto delle mie giornate, o semplicemente riflessioni e pensieri e posso interagire con chi vorrà farlo.
Scrivere racconti o romanzi è certo qualcosa di diverso, tuttavia la scrittura sul blog diviene un esercizio quotidiano che mantiene viva la passione per la scrittura ed aiuta ed a capire l’impatto delle proprie parole sugli altri; il blog è un luogo dove pensare e riflettere, in cui parlare soprattutto con se stessi, dove solitudine e socialità si incontrano, potendo scrivere riflessioni personali, e interagire con il mondo esterno se vogliamo protetti dall’anonimato (di solito si appare con un nick name o uno pseudonimo o quello che ci identifica maggiormente ), chi vuole può commentare e interagire con noi e restare a sua volta anonimo.
Non so se questo mio articolo ha suscitato la vostra curiosità e il vostro interesse per aprire un blog, se vi piace l’idea però provateci, se non lo avete già fatto.




7 commenti:

Kagahn ha detto...

Warning! See Please Here

Katia Ceccarelli ha detto...

Ciao Lù, questo tuo post è una bella introduzione a qualcosa che deve ancora venire, come se l'argomento dovesse essere sviluppato ulteriormente. Perché non provi a fare delle "puntate"?

ha detto...

Certo Katia,
posso provare, hai qualche suggerimento ?

Katia Ceccarelli ha detto...

Qualcosa sul genere: dal blog alla carta. Scrittori che "si sono messi in evidenza" tramite un blog e sono poi passati alla pubblicazione su cartaceo.

ha detto...

Bella idea Katia, è un ottimo suggerimento ne farò tesoro per un mio prossimo post!!
mi vengono già in mente un paio di scrittori sul tema...

Anonimo ha detto...

Un saluto da chi ti legge sempre.
Adri

ha detto...

Mia cara Adri so che sei una mia fedelissima!
Ti abbraccio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...