lunedì 25 febbraio 2008

NOTE BLU


OMAGGIO AL GIGANTE DEL JAZZ OSCAR PETERSON
A cura di Ilenia Firetto

Anche se in ritardo, questo mio pezzo vorrei dedicarlo interamente al grande pianista jazz Oscar Peterson che si è spento a Toronto il 23 Dicembre dello scorso anno all’età di 82 anni.
Per gli appassionati di varie generazioni, il gigante nero ha rappresentato il simbolo del piano jazz.
Dotato di un virtuosismo e di una tecnica prodigiosa, tale da paragonarlo al suo predecessore Art Tatum, il grande Peterson è stato uno dei più prolifici jazzisti e la sua immensa discografia lo ha visto suonare al fianco di grandi icone quali Count Basie, Louis Armstrong, Ray Brown, Dizzy Gillespie, Ella Fitzgerald, Lester Young, Joe Pass, Stan Getz e tanti altri.
Il pianista deve il suo successo ad un’altra leggenda Norman Granz, il più famoso impresario della musica afroamericana, che ha contribuito in maniera decisiva e fondamentale al riconoscimento del grande Peterson.
Ci sarebbe tanto altro da dire, ma credo sia arrivato il momento di restare in silenzio, l’omaggio migliore che si possa rendere all’artista è quello di lasciar spazio esclusivamente alle sue note, al suo potente swing.
Vi segnalo alcuni album del suo repertorio:


- A Tribute to my friends, Oscar Peterson (p) Niels-Henning Orsted Pederson (b) Martin Drew (d) Joe Pass (g)
- Night Train, Oscar Peterson (p) Ray Brown (b) Ed Thigpen (d)
- Oscar Peterson Plays the Ellington Songbook, Oscar Peterson (p) Barney Kessel (g) Ray Brown (b)
- Oscar Peterson Plays The Count Basie Songbook, Oscar Peterson (p) Herb Ellis (g) Ray Brown (b) Buddy Rich (d)
- Face to Face, Oscar Peterson (p) Joe Pass (g)
- Just One Of Those Things: Lionel Hampton Featuring Oscar Peterson On Verve, Oscar Peterson, Ray Brown, Herb Hellis, Buddy Rich, Buddy De Franco.


Buon ascolto!

11 commenti:

maggie ha detto...

ciao Ile! Grazie per la segnalazione! Bacioni

IleniaF ha detto...

CIAO MAGGIE, MI FA PIACERE CHE ASCOLTERAI IL GRANDE OSCAR, VEDRAI....NE VARRà LA PENA!

Ely ha detto...

Cara Ilenia
ti ammiro per la tua passione, credo che per apprezzare questa musica occorra una grande sensibilità, oltre che un buon orecchio.
Io sinceramente non conoscevo il musicista del tuo articolo ma da come ne parli dev'essere stato un grande.
Le storie che racconti per me sono un arricchimento che altrimenti non credo potrei avere.
Bacioni
Ely

IleniaF ha detto...

Carissima Ely, grazie per le belle parole, non sai quanto mi faccia piacere che io lasci trasparire il mio grande amore per questo genere di musica ma soprattutto che catturi od incuriosisca chi mi legge, questo per me è molto importante.Il jazz è una musica che va capita, fin in fondo, è la storia di un popolo che ha tanto da impararci ed il motivo per cui io abbia deciso di scrivere una rubrica di jazz è proprio questo, però credo anche che occorra molta sensibilità in chi la legge riuscirne a cogliere il vero sentimento, il vero significato e tu sei indubbiamente una di quelle.
Grazie ancora, un bacio.

Maddalena ha detto...

Sai Ilenia, trovo che il Jazz sia magnifico anche da ballare ...

IleniaF ha detto...

Grande Madda, anch'io la penso come te!! Lo swing secondo me ti trascina in una maniera tale che non riesci a trattenerti, i piedi iniziano ad andare per i fatti loro ed il corpo sembra invaso da un demone incontrollabile.
La potenza del Jazz!!!!!!

Maria Cristina Campagna ha detto...

Ho acquistato un cd da l'espresso come mi avevi segnalato. Miles Davis, mi piace, ma soprattutto piace a mia figlia. Ha quattro anni e quando lo vuole ascoltare mi dice "Mamma mi dai il cd dove suonano la tromba?" Oppure, se il cd è già dentro, sento le note e capisco che l'ha acceso da sola. Incredibile!
Baci

IleniaF ha detto...

Maria Cri che bello!!! Hai reso la mia giornata fantastica!!!
Tua figlia evidentemente ha un buon orecchio, a quattro anni ed apprezzare questa musica....chissà a cosa associa il suono della tromba, ci penserei sai....magari prova a capire se le piace qualche strumento, da piccoli si è un pò genietti e se c'è la passione, chi la ferma più!!!!
E poi la musica è un'arte fantastica, che necessità di molta sensibilità, perseverenza, passione ed amore!
Grazie cara, mi hai reso felice!

Anonimo ha detto...

ma quante cose si imparano da te!bello anzi bellissimo!
antonella

Anonimo ha detto...

...lo ascolto anche io

P.F.G.

IleniaF ha detto...

Cara Anto, grazie sei troppo gentile!!!
Pat, che onore!!! Ascolta e poi mi sai dire.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...