martedì 11 dicembre 2007

9 mesi e 1/2

Oggi sono così, così come sono...
a cura di Ely

Avevo in serbo un articolo di attualità, mi ero documentata, preparata l'introduzione, i link, ma poi... la vita è quella che vivi tutti i giorni, ed oggi è uno di quei giorni un pò così... di quelli seri, reali.
Ci tenevo comunque a scrivere e siccome oggi sono così, così come sono, ho pensato di riempire questo spazio troppo bianco con una poesia.
Una mia poesia, da condividere con voi.

Amato Mare
Era inverno,
una fredda oscurità mi avvolgeva
in questa serata surreale.
Era inverno,
ma un profondo desiderio mi scuoteva:
“sentirti”.
Desideravo il tuo umido respiro
sulla pelle, sulle labbra.
Desideravo il tuo odore, forte e pungente.
Desideravo avvolgermi di te, completamente.
E come un’amante ti ho raggiunto, ti ho respirato
e ti ho lasciato entrare in me, nei miei sensi.
E poi, in silenzio, ti ho ascoltato
e nel tuo ritmico movimento
ti ho ritrovato e ti ho riamato.
Poi quel senso di pace, un brivido in un sospiro d’intesa.
Tu elemento naturale e mio compagno di sogni,
caleidoscopio di colori e di umori,
a volte azzurro, a volte grigio,
a volte calmo ma traditore
e a volte impetuoso ma appassionato.
Questo mi dai,
questo mi hai sempre dato: emozioni.
Grazie, Amato Mare

E un grazie speciale anche a voi, per le emozioni che sapete darmi


7 commenti:

antonella ha detto...

mare da amare anche se a volte amaro.sentirsi dentro un luogo quando spesso ci sentiamo fuori luogo è importante.importante come un post con una poesia dentro.

Ely ha detto...

Grazie Antonella
hai saputo leggere...

ha detto...

ciao Ely
bella la tua poesia, il mare sembra un amante passionale e traditore ma sublime come tutti gli amori intensi e indissolubili dentro noi.

Ely ha detto...

Ciao Lu'
ti ringrazio per il tuo commento.
E' un pò quello che penso anch'io.

Maddalena ha detto...

La tua poesia esprime molto bene quel mare immane che è dentro ciascuno di noi e che come le onde rappresenta l'up and down della nostra esistenza.

Maria Cristina Campagna ha detto...

Sei bella perchè sei così,così come sei, hai fatto bene. La poesia la sento molto vicina a me, il mare è il mio abitat naturale. E ne ho sentito ogni sussurro, ogni profumo e carezza che emanava dalle tua parole.
Un augurio grande!

Ely ha detto...

Grazie ragazze, siete grandi
Spero di essere più tranquilla per il prossimo articolo che sarà sicuramente natalizio. Durante la prossima settimana ci sarà una cosa importante per una persona a me cara e spero che vada tutto bene...
Grazie di nuovo e un bacione a tutte
ely

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...