lunedì 6 agosto 2007

EQUILIBRISMI QUOTIDIANI

Tradimento
a cura di Maddalena Morandi

Il tradimento è di moda in ogni mese dell'anno, ma d'estate i giornali ne parlano di più. Perchè alla fine è considerato un argomento ameno, da vancanze . Ne cito due per dovere di cronaca, tra i più eclatanti: quello reso pubblico da una telecamera del giro d'Italia (un uomo è stato inquadrato sulla spiaggia con la moglie o presunta tale, un'amica l'ha visto in televisione è ha telefonato alla legittima consorte per dirglielo: lei non era con lui ... ) e quello più recente del politico che lontano da casa, dai due figli e dalla moglie incinta, l'ha fatto per solitudine (...), condendo il tutto di polvere bianca.
Bene questo è il tradimento classico, le corna! Però io voglio parlare del tradiemnto in generale: l'ingannare la buona fede altrui, qualunque sia il campo (amore, amicizia, lavoro ecc. ).
Lo trovo ingiustificabile.
Non riesco a ad assolverlo, io, il traditore.
Chi lo fa è meschino, è una persona che non sa prendersi le proprie responsabilità e far fronte con lealtà agli impegni presi. Ciò che trovo più ignobile è il ferire i sentimenti sinceri degli altri.
Sì, perchè il dolore del tradito è tanto più grande e sanguinante, quanto la sua fiducia verso l'altro è vera. Avete presente quando si dice "sparare sulla Croce Rossa", oppure "dare uno schiaffo a un bambino che dorme" , è l'attegiamento del traditore, accoltellare chi non può reagire.
L'attività dell'ingannatore non mi sento di avvalorarla per nessun motivo.
Se un essere è così vile da non poterne fare a meno, almeno lo faccia in modo che chi lo subisce almeno non lo sappia!
Che ne pensate, sono troppo dura o siete d'accordo con me?. Svelatevi.


16 commenti:

Anonimo ha detto...

Certo che con una foto così, il traditore sembra affascinante, ma sono d'accordo con te: chi tradisce è un vile.
Tamara

Anonimo ha detto...

Son d'accordo con te.
Ma se fosse una cosa che va avanti da tempo... mesi, anni... per quanto orribile, non preferiresti saperlo? Io sì! Vispa Teresa, capitata per caso

Maddalena ha detto...

Si cara Vispa Teresa, in quel caso si. Ciao e ripassa di qua.

ha detto...

credo che il tradimento sessuale sia in fondo quello minore, ci sono tradimenti ben peggiori, come può essere quello di chi carpisce la tua buona fede, magari addirittura si spaccia per "amico" e poi ti colpisce alle spalle per il suo bieco tornaconto. Questo è il tradimento che io davvero non perdono.
Per il sesso penso che sia possibile perdonare (e lo dico perchè l'ho già fatto ) penso che valga sempre la parabola di "chi è senza peccato scagli la prima pietra..."

Maria Cristina Campagna ha detto...

Io non so se perdonerei mai un tradimento. Però credo che bisognerebbe trovarsi coinvolti per valutare. Credo giusta la riflessione di Lù. Se fosse solo sesso e per una notte forse potrei perdonare non lo so, e forse un giorno potrebbe capitare a me di tradire. Chi lo sà?

Anonimo ha detto...

Ho un'amica in quella situazione, innamorata e del tutto ignara. Conosco anche l'altra purtroppo...E lui che si destreggia tra una e l'altra...come se fosse la cosa più naturale del mondo. Un vero equilibrista. Ne conoscete di cose così?
Vispa Teresa

Maddalena ha detto...

Care Ragazze, io parlavo del tradimento in generale: se si tratta di quello sessuale, intendo quello che provoca dolore e non quello di una notte e via. Non voglio giudicare, ma mettere in risalto il sentimento di chi, subisce. Lo strazio di chi perde la fiducia, è lacerante. Non sarebbe male poter istituire una dantesca legge del contrappasso!

Anonimo ha detto...

la ferita narcisistica dell'orgoglio è forse l'unico vero problema del tradimento nel cosiddetto amore.
il punto è che a volte non puoi non amare due persone che sono nella tua vita ugualmente complementari a te ed ha l'uno quello che non ha l'altro, che non sa o non può dare quello che manca.
per quanto riguarda l'amicizia ed il lavoro credo che il discorso sia diverso, lì il tradimento è inaccettabile. e va perseguito. però aiuta far carriera ed in molti fanno finta di nulla.
ciao. passavo di qua.

Anonimo ha detto...

Cara "passavo di qua",
il lui di cui sopra parlerebbe esattamente così. Credo. Hai espresso il suo punto di vista: narcisistico. Ma se fosse sul vertice sbagliato del triangolo? Esprimerebbe lo stesso tali alate opinioni? In effetti qualsiasi considerazione sul tradimento non può non prescindere dal vertice occupato. O dal vertice con cui ci si identifica. Altro discorso sono i cosiddetti rapporti "aperti" e lì sono d'accordo con te. Ma non voglio essere scambiata per una moralista. Ognuno fa quel che può. Ciao.
Vispa Teresa

Maddalena ha detto...

Ciao "passavo di qua", mi sembra molto comodo stare con più partners contemporaneamente, perchè non si è trovato l'uomo cpmpleto. A parte che la perfezione non è di questo mondo; ci vorrebbe anche un pò di serietà: i sentimenti sono importanti e non vanno calpestati.

Anonimo ha detto...

certo che sono importanti i sentimenti, è per questo che a volte un uomo non basta. anche l'amore è un concetto culturale/sociale, così come la fedeltà e l'amore eterno. lo pensiamo perchè ci hanno inculcato che l'amore debba essere eterno, ma non è fatto per esserlo. parlare di perfezione poi riferendosi ad un uomo è ridicolo e assolutamente fuori luogo. ma ce li avete presenti? o continuate a vederli come vorreste che fossero? ripassavo di qua.

Maddalena ha detto...

L'amore può essere eterno anche se dura una notte: l'importante è crederlo e rispettarlo come tale in quel momento. Quanto alla perfezione dell'uomo è chiaro che non esiste, ma neanche quella delle donne. Insomma non è questione di società o di cultura, ma di quello che decidi di metterci: impegno o superficialità. Naturalmente la tua sincerità "di pancia" non ti preserva dalle fregature, ma ti rende migliore.

Anonimo ha detto...

scusa, ma con tutto il rispetto penso che siano balle. l'amore è sarà sempre un concetto di relazione. spero comunque sinceramente che tu per come la pensi abbia davvero anche solo per una volta scoperto cos'è la felicità. quella sì che può essere eterna, anche se dura solo un attimo. e non parlo solo di sesso. in bocca al lupo.

Maddalena ha detto...

Cara passavo di qua per caso, abbiamo deragliato da quello che era l'argomento principale: il tradimento. Tradire è da vigliacchi, da smidollati (hai presente i cartoni animati di pollo smidollato!): chi lo fa non vuole assumersi la responsabilità di mettere in discussione sè e un rapporto d'amore, di lavoro o di qualunque altro genere. E' sicuramente più facile tradire che non farlo, ma cosa c'è di facile nella vita? Per quanto riguarda un rapporto d'amore, non è la durata che lo rende più o meno serio, ma l'impegno che ci metti nel farlo funzionare. La felicità, lei sicuramente è legata al tempo: può essere un attimo. Io grazie a Dio, perchè penso centri anche lui, ho provato e provo sia amore che felicità, come sento dolore e tristezza. Tuttavia ci metto sempre tutto ciò che posso, in quello che faccio e questo mi fa sentire il cuore un pò più leggero. Alla sera quando mi addormento sento di averci almeno provato a far funzionare il mio treno.

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo con lù. Credo che il tradimento di un amico sia molto grave. Se si crede nell'amicizia e si crede che quell'amicizia sia sincera e grande e poi si scopre che in realtà la persona in cui credevi è un vile, un ipocrita, un bugiardo e vigliacco, non so, non si può guarire.
mel

Maddalena ha detto...

Ciao Mel, il tradire la fiducia che tu hai riposto in qualcuno è difficile da guarire. Per quel che mi riguarda io non sono più riuscita ad affidarmi totalmente ad un'amica che proprio nel momento in cui avevo più bisogno di lei, mi ha tradita. Siamo tornate buone conoscenti, ma quella confidenza, quella voglia di svelarmi che avevo prima, non l'ho più riacquistata con lei. Quanto al tradimento sessuale, se si tratta solo di quello, pace sia. Il problema è un altro se la persona che hai tradito si fidava anche di te e non ti usava solo come "palestra". Insomma quando tradisci chi ti ama e crede di essere riamato è il peggiore dei tradimenti perchè li ricomprende tutti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...