sabato 14 aprile 2007

La vita



Il post che avevo preparato era diverso. Oggi mi è accaduto uno di quegli avvenimenti che possono cambiarti la vita, e non in senso positivo. Tuttavia ora non mi sento in grado di parlarne, manca ancora un tassello fondamentale a questo disgraziato puzzle. Quello che mi sento di trasmettervi è che la sofferenza e il dolore ti riportano all'essenziale, via tutti i fronzoli, via tutto ciò che è superficiale. Troppo spesso siamo distratti e non ci ricordiamo che la vita è un dono prezioso, di qualunque tipo essa sia.

Ricordatevelo.

Ricordatemelo

4 commenti:

Diomira Pizzamiglio ha detto...

Nell'attimo in cui ti sei staccata dal ventre di tua madre hai tirato un profondo respiro, il primo che ti ha inondato i polmoni di ossigeno e di vita. Da qull'istante hai cominciato a respirare, da sola. Ma oggi, SAPRESTI RITROVARE QUEL SOFFIO? E' arrivato il momento di ascoltare il respiro scorrerti dentro. Il dolore è parte di quel soffio, ascoltalo. Non aver paura, VIVILO!
Sei sola e hai paura? Sì! Ma è così che deve essere, come quando tutto iniziò. Ti prego, respira. Non aver paura!
Sei sola, come i tuoi compagni di viaggio.

ha detto...

la vita è un dono prezioso e troppo spesso ce ne dimentichiamo, poi accade qualcosa che ci riporta all'essenziale: una malattia, un imprevisto, la paura di perdere qualcuno...in questi momenti ci sentiamo impotenti, ma a volte sono proprio questi momenti che ci danno la forza per superarli e dopo assaporeremo la vita con altra intensità ed emozione.
A me è successo così, ho visto la morte da vicino qualche anno fa, ma la vita adesso per me ha davvero un altro sapore...

Ely ha detto...

E' vero la vita è un dono preziosissimo ed altrettanto fragilissima. A volte basta un attimo per stravolgerla. Ed ogni volta che si sfiorano certe situazioni un pugno nello stomaco me lo ricorda. La quotidianità spesso imperiosamente ci illude di una sicurezza terrena che però purtroppo non c'è.
Spetta a noi ricordarcelo e ricordarlo
Ely

IleniaF ha detto...

Mi trovate perfettamente d'accordo e solidale quando dite che la vita è un dono prezioso.
Molto spesso, però lo dimentichiamo e magari per cose futili e banali che ci fanno credere importanti cose che in realtà non lo sono affatto.
La sofferenza, il dolore ci aiuta a capire quanto importante sia la vita ma soprattutto che dobbiamo essere contenti per il solo fatto di svegliarci la mattina e poter dire: oggi è un altro giorno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...