domenica 21 dicembre 2008

GRAFOLOGANDO


La firma ovvero come ci presentiamo al mondo
A cura di Alessandra Lumachelli

La firma può essere definita come l'immagine che la [lo] scrivente possiede di sé: manifesta le aspirazioni, i complessi, i bisogni e i desideri profondi i tratti dominanti della personalità..
L’esame grafologico della sola firma non risulta esaustivo per poter descrivere la personalità individuale; comunque, essa rappresenta un elemento necessario di sostegno oppure di correzione della indicazioni fornite dal testo.
Essendo la scrittura un mezzo di comunicazione con l’ambiente, quindi lo strumento con cui ci presentiamo agli altri, si può affermare che la firma è il desiderio di come la sua autrice [autore] vorrebbe farsi conoscere, considerare ed apprezzare dal mondo circostante.
Bisogna esaminare la firma con gli stessi criteri di osservazione del testo, e rapportare il suo significato sempre al testo: la relazione fra i due può essere di conformità/omogeneità o di difformità/disomogeneità.
Se la firma ed il testo vengono tracciati con lo stesso stile, la [lo] scrivente manifesta omogeneità fra realtà intima e realtà sociale, e si propone agli altri così come è nel proprio intimo.
Se la firma ed il testo, invece, risultano piuttosto diversi, tale diversità rivela una personalità che si propone all'esterno in maniera dissimile da come è nella realtà interiore, per le ragioni più disparate, palesando una scarsa integrazione tra l'Io "intimo" e l'Io "sociale".

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Se la mia firma è l'immagine che ho di me stesso, allora credo di essere un mostro, forse è per questo che amo la letteratura horror, sopratutto ottocentesca. A mia attenuante ho il fatto che sono un mancino costretto, nella lontana infanzia,a diventare ambidestro, anche con qualche schiaffone di maestre ottuse.
Salutissimi.
Vladimiro

Alessandra Lumachelli ha detto...

Ma che mostro ... probabilmente la tua e' una firma confusa, oppure una firma misteriosa... se ti hanno forzato nella scelta della mano scrivente, ci sta che la grafia risulti stentata..

Maddalena ha detto...

Anche io ho qualche problema di identità se la mia firma mi rappresenta, Lei è tutta curve e spazi, io sono spigolosa e angusta ...

jacker ha detto...

dior uk
fendi
fendi purses
discount fendi
fendi handbags

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...