domenica 25 maggio 2008

OFF#LIMITS


IO STO CON …. BRAD!
…ma non sono Angelina.

di Marisa Cucinella

Carissimi,
oggi il mio spazio è stato occupato da un’ intrusa.
Quest’usurpatrice sostiene di essersi impossessata del cuore di Brad.
Non solo, sostiene che Brad vive per lei e con lei, che dorme nel suo letto e….
Ma dico io, pare possibile tutto ciò?
Io non ho parole e mi auguro che tale infamia venga punita.
Donne … ribellatevi!
Perché a lei sì e a noi no?
E voi uomini, consolate la povera Jolie.
Cosa aspettate?
Decretate il vostro verdetto!
Io sarò solidale con qualunque vostra decisione.
Diomira Pizzamiglio

Imbocco il vialetto di casa e già ho l’orecchio teso a captare il suo richiamo: invece tutto tace!
Parcheggio la macchina e appena apro la portiera lo sento già protestare per la lunga attesa. Apro velocemente il cancello, percorro impaziente i pochi passi che mi separano dalla porta di ingresso e infilo la chiave nella toppa: è tale l’impazienza di vedermi che lo sento rimbalzare dietro la porta.
Una fessura è sufficiente per farlo precipitare fuori a riempirmi di feste; con il suo scodinzolare festoso e i balzi per attirare le mie carezze, non so chi di noi due sia più felice e qualunque cosa successa durante la giornata lavorativa viene spazzata via da questa accoglienza affettuosa e gioiosa.
Ebbene sì!!!
Rientro nella categoria delle persone che stanno con gli animali!
Con un cane, precisamente.
Io sto con Brad.
“Lui” mi è stato regalato in un momento molto difficile, quando a causa di una malattia mi è stato vivamente consigliato di non affrontare le gioie della maternità.
La brutta notizia non l’ho “digerita” e ha continuato per diverso periodo a farmi soffrire, condizionando anche il mio carattere.
Col passare del tempo iniziavo a coprirmi di una patina grigia.
Poi a mia sorella venne un’idea e mi regalò per il mio compleanno un batuffolo di pelo bianco non più grande della mia mano.
Ciò risvegliò subito in me il desiderio di riempire di coccole e di attenzioni questa piccola e fragile creatura.
In realtà la palla di pelo, che comunque è rimasta piccola, trattandosi di un maltese, si è rivelata per nulla fragile, perché Brad è un cagnolino determinato e tosto, oltre che decisamente testardo.
La sua presenza è stata sicuramente terapeutica e mi ha aiutato a superare quel momento di crisi e a ritrovare tutta la mia “solarità”.

11 commenti:

Maddalena ha detto...

Sono sicura che sia molto meglio il tuo Brad!!!!

Diomira Pizzamiglio ha detto...

Quasi quasi io mi faccio Bamderas...

Marisa Cucinella ha detto...

A volte la naturalezza con cui gli animali si donano a noi ci fa apprezzare questa categoria rispetto a quella degli esseri umani....
Non hanno mai secondi fini e se non gli piacciamo, lo mettono ben in chiaro da subito!

Maddalena ha detto...

Come sono vere le tur parole Marisa, sarà per questo che più conosco gli esseri umani e più apprezzo gli animali!!

maggie ha detto...

...ho avuto un cagnolino per 14 anni...mi hai ridato un bel ricordo con il tuo Brad..è vero, gli animali sono più spontanei, non sempre disinteressati se si tratta di "pappa"...ma danno un affetto che ti stringe.
un bacio a Brad!

IleniaF ha detto...

Io ad esempio non ho mai avuto il piacere di avere un cane, anzi mi hanno fatto crescere con la paura per questi bellissimi ed intelligentisimi animali, che concordo con Marisa, ci amano proprio per quello che siamo, non gli interessa null'altro!!!
E poi, dopo aver conosciuto Brad....come si fa a resistergli!!!
Marisa sei troppo simpatica, è stata una bella sorpresa poterti conoscere e ti faccio i complimenti , a parte per il tuo Brad e mettiamoci anche tuo marito, :-), anche per la tua simpatia e la tua cucina, i tuoi spiedini, li sto pubblicizzando qui a Bologna con tutti gli amici!
E poi devo soprattutto ringraziare la bella e cara Diomi, una persona davvero speciale ed unica!

Marisa Cucinella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
marisa cucinella ha detto...

E' meraviglioso vedere che al mondo esistono ancora persone che sanno "ESSERE" piuttosto che preoccuparsi unicamente di "APPARIRE".
In questo senso penso di aver trovato un tesoro su questo blog.
Evviva le persone VERE!

Anonimo ha detto...

E' meraviglioso vedere che al mondo esistono ancora persone che sanno "ESSERE" piuttosto che preoccuparsi unicamente di "APPARIRE".
In questo senso penso di aver trovato un tesoro su questo blog.
Evviva le persone VERE!

je ha detto...

questa foto ce l'ho come sfondo sul computer.....!!!!

Marisa Cucinella ha detto...

... ma la foto di Brad Pitt o la foto di Brad Pittbull?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...